Ufficio Libera Professione

Jobs Act e Liberi Professionisti 0

Jobs Act e Liberi Professionisti

Posted on 12 Giu, 2017

AIFI Liguria informa gli associati dell’ entrata in vigore delle nuove disposizioni di legge riassunte per punti al seguente link su altalex.
Ulteriori riflessioni e aggiornamenti verrano proposti nei prossimi mesi a seguito di uno studio approfondito con i consulenti associativi.
 
http://www.altalex.com/documents/news/2017/03/14/in-arrivo-il-jobs-act-per-il-lavoro-autonomo

Learn More
SECONDO E TERZO LIVELLO CORSO SMARTERehab 2016/2017 0

SECONDO E TERZO LIVELLO CORSO SMARTERehab 2016/2017

Posted on 25 Ott, 2016

Per l’anno 2016/’17 l’AIFI Liguria è orgogliosa di organizzare, dopo il successo del primo livello, il corso di aggiornamento di secondo e terzo livello del concetto SMARTERehab.

Il concetto SMARTERehab propone un approccio sistematico di valutazione e trattamento che porta ad individuare quali pazienti beneficeranno degli esercizi specifici di controllo motorio. Ha introdotto con il corso di primo livello i fondamenti per valutare e capire il controllo motorio normale e di come una sua alterazione sia alla base delle principali disfunzioni muscolo scheletriche. Ha trasmesso come inserire nel ragionamento clinico un processo di sotto classificazione del paziente che permetta di fare scelte terapeutiche appropriate, sottolineando l’importanza di comprendere le modalità e gli stili d’apprendimento del paziente attraverso l’utilizzo di strumenti di valutazione più adatti alla specifica problematica (questionari e scale di valutazione), a riconoscere correttamente le diverse tipologie di dolore, portando a formulare prognosi e tempi di guarigione ed una corretta gestione dell’iter riabilitativo del paziente.

II e III Livello
Questi due livelli prendono in esame concetti e teorie relative alla stabilità dinamica e all’equilibrio muscolare del Bacino, dell’arto inferiore e dell’arto superiore. Comprendono un’analisi che individui le relazioni ad esempio tra il femoral acetabular impingement e l’instabilità dell’anca, la stabilità lombo-pelvica, l’allineamento e il pattern di movimento della gamba e del piede. Il corso aiuta ad analizzare i pattern di movimento anormali e l’eccessiva traslazione articolare che costituiscono l’elemento fondante il programma di riabilitazione. In particolare il terzo livello include la valutazione e trattamento dei possibili ostacoli ad un controllo motorio ottimale: deficit della propriocezione, deficit della funzione senso-motoria, presenza dei riflessi primitivi, problemi di schema corporeo.(livello-1-3)

SECONDO LIVELLO SMARTERehab

Il corso di secondo livello è organizzato in tre moduli residenziali:

– Modulo A – Arto Sup. (3 giorni) dal 02 al 04 /12/16
– Modulo B – Arto Inf. (3 giorni) dal 03 al 05 /02/17
– Modulo C – Bacino e S.I. (3 giorni) dal 07 al 09/04/17

TERZO LIVELLO SMARTERehab

Il corso di terzo livello è organizzato in due moduli residenziali:

– Modulo A – Coordinazione del S.N. (3 giorni) dal 22 al 24/09/17

– Modulo B – Immagine Corporea (3 giorni) dal 17 al 19 /11/17

SEDE DEL CORSO: Grand Hotel Mediterranee – Via Lungo Mare di Pegli 69 – Genova

Docente del corso: Andreotti Dianne Elizabeth (CV)
Assistenti del corso: Cantarelli Francesco (cv)

Il corso verrà attivato solo se si raggiungerà il numero minimo di iscrizioni, pari a 12 iscritti (massimo 25 partecipanti).

Per il secondo livello è stato avviata la richiesta di accreditamento per 50 crediti ECM, i moduli formativi accreditati saranno il secondo e terzo del secondo livello. E’ necessario quindi per ottenere i crediti la partecipazione al secondo e terzo modulo.

COSTO

Il corso è aperto a tutti i fisioterapisti, regolarmente iscritti ad AIFI nell’anno in corso, che abbiano frequentato il primo livello del corso (anche con altre organizzazioni).

Per gli associati che hanno frequentato il corso SMARTERehab di primo livello organizzato da AIFI Liguria è prevista una riduzione del costo (indicato tra parentesi).

Per chi ha già frequentato una parte del corso con altre organizzazioni e desidera frequentare solo una parte del corso, previa autorizzazione della docente, dovrà inviare una mail al responsabile della formazione complementare AIFI Liguria, Dott. Nadir De Chirico, all’indirizzo nadirdechirico@libero.it

Il costo complessivo del secondo livello è di 1350 euro (1170 euro per chi ha già frequentato)

1° rata all’atto dell’iscrizione 450 euro (390 euro)

2° rata entro il 20/01/2017 450 euro (390 euro)

3° rata entro il 25/03/2017 450 euro (390)

Pagando tutto il corso in unica rata, all’atto dell’iscrizione (entro il 25 novembre 2016), il costo è di 1280 euro.

Il costo complessivo del terzo livello è di 900 euro (700 euro per chi ha già frequentato)

1° rata all’atto dell’iscrizione 450 euro (350 euro)

2° rata entro il 30/10/2017 450 euro (350 euro)
Pagando tutto il corso in unica rata, all’atto dell’iscrizione (entro il 30 Agosto 2016), il costo è di 800 euro

ISCRIZIONE

Per iscriversi è necessario compilare il form on line ed effettuare il bonifico bancario intestato ad AIFI Liguria, specificando nella causale del versamento il N. di Tessera Associativo e il nome dell’evento.

Dalla seconda rata in poi le quietanze di pagamento dovranno essere inviate entro la data di scadenza rata all’indirizzo mail segreteria@liguria.aifi.net

Si accettano le iscrizioni per il secondo livello entro e non oltre il 25 Novembre 2016.

Si accettano le iscrizioni per il terzo livello entro e non oltre il 17 luglio 2017.

Coordinate bancarie AIFI Liguria

c/c Bancario

CODICE IBAN: IT34M0569601402000002004X95

presso: BANCA DI SONDRIO Ag. 2 di Genova Pegli, Via Sabotino 32/34

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

Segreteria AIFI Liguria

segreteria@liguria.aifi.net Tel. 010/5222809

Nota legale corsi AIFI Liguria

I corsi AIFI Liguria sono aperti esclusivamente a fisioterapisti regolarmente associati AIFI nell’anno in corso e agli studenti del terzo anno del Corso di Laurea in Fisioterapia (purché iscritti ad AIFI Liguria come soci studenti) ai quali l’Associazione riserva il 10% di sconto sul costo complessivo del corso.

1.0 ISCRIZIONE FISIOTERAPISTI NON ASSOCIATI Qualora un fisioterapista non associato dovesse iscriversi ad un corso, versando la quota d’iscrizione (sia parziale che totale), avrà un massimo di 15 giorni lavorativi di tempo per regolarizzare l’iscrizione all’Associazione. Per iscriversi all’associazione consultare il sito nazionale www.aifi.net oppure il sito regionale (per i soli residenti nella Regione Liguria) liguria.aifi.net. Nel caso in cui il fisioterapista non abbia completato l’iscrizione entro i 15 giorni lavorativi successivi alla data di iscrizione al corso, verranno decurtati dal rimborso del medesimo Euro 150,00 a titolo di spese amministrative di segreteria. L’interessato dovrà fornire al Tesoriere Regionale il proprio numero di c/c bancario e IBAN all’indirizzo segreteria@liguria.aifi.net al fine di consentire il rimborso.

2.0 RIMBORSO PER MANCATA ATTIVAZIONE CORSO Qualora il corso non dovesse raggiungere il numero minimo di partecipanti, per poter essere attivato, AIFI Liguria si impegna a restituire l’intero importo del corso entro 45 giorni lavorativi dopo la data di disdetta del corso. I corsisti dovranno fornire al Tesoriere Regionale il proprio numero di c/c bancario e IBAN all’indirizzo segreteria@liguria.aifi.net entro 15 giorni lavorativi dopo la data di disdetta del corso, al fine di consentire il rimborso.

3.0 DISDETTA CORSO Qualora il corsista dovesse, per motivi personali e/o lavorativi, disdire l’iscrizione al corso, questo verrà rimborsato nel seguente modo (vedi prospetto): entro 45 giorni dalla data di inizio del primo giorno del corso: rimborso al 100% (intera somma) dal 44° al 15° giorno prima della data di inizio del primo giorno del corso: rimborso al 50% (mezza quota) dal 14° al giorno prima della data di inizio del primo giorno del corso: rimborso al 25% (un quarto quota) L’interessato dovrà inviare una mail all’indirizzo segreteria@liguria.aifi.net (ed in copia all’indirizzo presidente@liguria.aifi.net) formalizzando la disdetta al corso, fornendo inoltre il proprio numero di c/c bancario e IBAN al fine di consentire il rimborso.

Iscrizione Corso SMARTERehab II Livello




Iscrizione Corso SMARTERehab III Livello




Learn More
Questionario online Progetto Europeo CARESS 0

Questionario online Progetto Europeo CARESS

Posted on 25 Feb, 2016

Gentili Associati,

nell’ottica di una collaborazione che vede AIFI Liguria partner di Si4Life tesa ad indagare le competenze necessarie in ambito di assistenza domiciliare al paziente geriatrico Vi contattiamo per richiedere la vostra partecepiazione nella “Analisi delle competenze e dei bisogni formativi del personale socio-sanitario operante nel settore dell’assistenza domiciliare agli anziani” che stiamo svolgendo, in collaborazione con ARS Liguria e Regione Liguria, nell’ambito del Progetto Europeo CARESS.

La vostra partecipazione sarà di grande aiuto nel comprendere le attività e le competenze necessarie all’ operare nel settore dell’assistenza domiciliare al paziente geriatrico.

Al fine di raccogliere queste informazioni Vi chiediamo di compilare un questionario.

Il questionario è rivolto a operatori che:

– lavorano nel settore dei servizi socio-sanitari;
– hanno svolto servizi di assistenza domiciliare negli ultimi 5 anni con utenza anziana (con più di 65 anni).

Se rientrate nei suddetti criteri e desiderate partecipare, potete procedere con la compilazione del questionario entro e non oltre il 6 Marzo 2016, seguendo questo link: http://www.project-caress.eu/limesurvey/index.php/741741?lang=it

Per qualsiasi ulteriore informazione in merito allo studio può consultare il foglio informative http://www.project-caress.eu/home/Info_HHCP.pdf oppure potete contattarci all’indirizzo mail segreteria@liguria.aifi.net

Ringraziando per la gentile collaborazione porgiamo Distinti Saluti

Il Direttivo Regionale AIFI Liguria

Learn More
Convegno Biennale Libera Professione 2015 0

Convegno Biennale Libera Professione 2015

Posted on 28 Nov, 2015

2° Convegno Biennale

Ufficio Libera Professione AIFI Liguria

ULTIMI POSTI

“Libera professione in fisioterapia: aspetti civilistici, penali e fiscali”

Grand Hotel Mediterranee Genova Pegli

Sabato 12 Dicembre 2015

Il direttivo regionale di AIFI Liguria è lieto di presentare il programma del 2° C Convegno Biennale sulla Libera Professione.

Il Congresso di quest’anno rappresenterà un’importante occasione di scambio di informazioni sugli aspetti normativi (civilistici e penali) e fiscali legati alla libera professione.

Programma Convegno

08.30-09.00

Registrazione partecipanti

09.00-09.15

Apertura convegno e saluto del Presidente AIFI Liguria (P. A. Basso)

09.15-10.00

Libera Professione: attualità e prospettive future tra progetti regionali e nazionali (M. Pinceti)

10.00-10.45

Il Fisioterapista Libero Professionista: aspetti civilistici e fiscali (G. Genga)

10.45-11.00

Coffee Break offerto da AIFI Liguria

11.00-11-45

Il Fisioterapista Libero Professionista: aspetti legali (P. A. Basso, V. Gennari)

11.45-12.00

Assicurazione Professionale: aspetti informativi e gestione di un sinistro (M. Pinceti, F. Buzzi)

11.45-12.15

Previdenza integrativa e Polizza infortuni: aspetti informativi (M. Pinceti, F. Buzzi)

12.15-12.45

Protocollo d’Intesa AIFI-FIMMG: al via la prima “App” targata AIFI Liguria (M. Pinceti, A. Appiani) 12.45-13.15

Tavola rotonda

13.15-13.30

Compilazione Test ECM

Chiusura lavori, Take home message (P. A. Basso)

Relatori Convegno:

Valeria Gennari, Avvocato – Consulente Legale AIFI Liguria

Gabriele Genga, Ragioniere Commercialista – Consulente Fiscale AIFI Liguria

Marco Pinceti, Dottore in Fisioterapia – Responsabile Regionale Libera Professione AIFI Liguria

Paolo Angelo Basso, Dottore in Fisioterapia – Presidente Regionale AIFI Liguria

Fabrizio Buzzi, Agente Generale Italiana Assicurazioni

Partecipano inoltre:

Andrea Appiani, Ingegnere Informatico

Il Convegno è gratuito ed accreditato ECM per tutti i fisioterapisti liguri associati AIFI, a pagamento (50,00 euro) per gli associati di altre AIFI regionali.

Sono previsti un massimo di 100 posti.

Learn More
Roma, Direzione Nazionale del 24-25 ottobre u.s.: approvazione del documento quadro nazionale relativo al Protocollo d’Intesa AIFI-FIMMG 0

Roma, Direzione Nazionale del 24-25 ottobre u.s.: approvazione del documento quadro nazionale relativo al Protocollo d’Intesa AIFI-FIMMG

Posted on 2 Nov, 2015

Con grande piacere, ed un pizzico d’orgoglio, annunciamo ai nostri colleghi associati che la Direzione Nazionale ha approvato nel pomeriggio di domenica 25 ottobre u.s. il documento quadro nazionale relativo al Protocollo d’Intesa AIFI-FIMMG.

Questo documento diventerà il riferimento nazionale e regionale per chi vorrà applicare il protocollo d’intesa AIFI-FIMMG.

Il protocollo è frutto di un progetto nato e cresciuto in Liguria nel febbraio 2013 all’interno dell’Ufficio Libera Professione e dell’Ufficio Presidenza, tra Giuseppe Fagnano (all’epoca Presidente Regionale), Paolo Angelo Basso (Resp. LP) e Marco Pinceti (collaboratore) e i Dirigenti Regionali FIMMG Dott. Angelo Canepa (Segretario Provinciale FIMMG Genova) e il Dott. Andrea Stimamiglio (Segretario Regionale FIMMG Liguria).

Il protocollo in questi ultimi due anni è stato progressivamente apprezzato da svariate altre regioni i cui Presidenti hanno deciso di siglare l’accordo con le FIMMG locali.

Tuttavia nell’ultimo anno, grazie al fattivo lavoro del Responsabile Regionale alla Libera Professione Marco Pinceti (nonché membro dello Staff Nazionale LP con delega al Protocollo d’Intesa AIFI-FIMMG) nonchè del Presidente Regionale Paolo Angelo Basso, il protocollo ha subito a livello nazionale un forte slancio, arrivando ad essere capillarmente diffuso in tutta Italia grazie alla rete libero professionale tra i Referenti Regionali.

Ad oggi il protocollo è già attivo in sei Regioni (Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Sicilia, Emilia Romagna e Lazio) coprendo potenzialmente oltre un terzo di tutta la popolazione italiana (circa 21 mln di abitanti, su un totale di 60 mln).

Per questo grande traguardo AIFI Liguria ringrazia il Presidente Nazionale Mauro Tavarnelli, il Responsabile Nazionale Ufficio LP Giuliano Feltre e tutti gli altri membri dell’Ufficio di Presidenza.

Un particolare ringraziamento va a anche a tutti quei Presidenti Regionali, membri della Direzione Nazionale, che hanno creduto nel protocollo d’intesa AIFI-FIMMG, che negli ultimi mesi si sono fattivamente (e faticosamente) adoperati perché lo stesso venisse applicato nelle proprie regioni.

Il Presidente Regionale e il Direttivo Regionale AIFI Liguria

Learn More