Lettera di fine anno associativo 2017

Lettera di fine anno associativo 2017

Carissime Colleghe e Colleghi associati,

come è ormai prassi consolidata in occasione delle festività Natalizie e della fine dell’anno, nel porgerVi i nostri più cari auguri per un sereno Natale e un Felice Anno Nuovo, l’occasione è gradita per fare il punto sull’attività dell’AIFI Liguria in quest’ultimo anno.

Anche l’anno che va concludendosi si è aperto con l’annuale confronto con le istituzioni (Università e Regione – ALISA) sul delicato tema del fabbisogno del nostro corso di laurea. Da diversi anni la nostra Associazione si è faticosamente impegnata affinché il numero di posti disponibili per le nuove immatricolazioni di giovani futuri fisioterapisti liguri, tornasse a normalizzarsi, rientrando nella media nazionale pari a circa 36 posti ogni milione di abitanti. Lo scorso gennaio siamo dunque riusciti ad ottenere, per le immatricolazioni dell’a.a. 2017/2018, 55 posti al corso di laurea tornando, dopo ben sedici anni, ad un valore coerente con il reale fabbisogno della nostra Regione. Tale dato è stato poi ulteriormente ridimensionato dal Ministero (a 51 posti) in una nota dello scorso agosto.

Come da tre anni a questa parte nel mese di febbraio siamo usciti pubblicamente su un articolo di promozione della nostra professione, quest’anno con titolo “Il Fisioterapista: una professione con al centro la cura della persona“.

Il 6 maggio si è tenuto un corso gratuito, patrocinato dalla Regione Liguria, dall’Ordine dei Medici Genova, da FIMMG Genova, dalla ASL 3 Genovese nonché dal GTM AIFI, con titolo “Low Back Pain: Evidence Based assessment towards best clinical practice” che ha visto partecipare tra i discenti 12 fisioterapisti e 12 medici di medicina generale che hanno potuto aggiornarsi e confrontarsi su un tema comune alle due professioni: quello della lombalgia.

Il tema del nostro XI Congresso Scientifico Regionale, tenutosi il 20 maggio 2017, è stato quello dell burnout e delle sindromi da stress lavoro-correlato, con titolo “Riabilitazione nelle patologie croniche: aspetti relazionali, gestione dello stress lavoro-correlato, sindrome del burnout” tenutosi nella splendida cornice del Grand Hotel Savaia di Genova Principe, riuscendo a mantenere la gratuità del Congresso anche per quest’anno (per 100 associati). Quest’anno l’Assemblea Regionale Soci oltre ad avere approvato una revisione dello statuto regionale ha anche rinnovato cariche elettive associative riconfermando il Presidenza Regionale e tutto il resto del direttivo. Il Direttivo Regionale e l’Assemblea Regionale hanno ringraziato e salutato il dirigente, nonché collega ed amico Francesco Nigro che dopo quasi quindici anni di attività associativa al servizio dell’AIFI Liguria ha ceduto il suo posto, all’Ufficio Comunicazione e Marketing, al neo-dirigente eletto Simone Acquapendente.

Nel mese di luglio, grazie ad una collaborazione promossa dall’AIFI Liguria con il contributo del GIS Pediatrico, abbiamo avuto il piacere di lanciare una serie di incontri televisivi organizzati con l’emittente televisiva TeleNord – Salute88. Il primo incontro si è concentrato sulla fisioterapia in pediatria.

Quest’anno l’AIFI Liguria ha voluto festeggiare la giornata mondiale della fisioterapia partecipando in diretta ad un’intervista fatta al Presidente Regionale e al Segretario Regionale da parte del giornalista Matteo Cantile dell’emittente televisiva TeleNord – Salute88, il tema è stato quello della fisioterapia e della professione del fisioterapista a 360 gradi.

Il mese di ottobre è stato particolarmente intenso in quanto abbiamo avuto l’onore di partecipare agli EPYG Liguria 2017 (European Para Youth Games) con un nutrito gruppo di soci volontari che con la loro professionalità e passione hanno supportato al meglio i giovani atleti paralimpici su Genova e Savona.

Inoltre nelle stesse giornate abbiamo partecipato alla tre giorni del Congresso Nazionale AIFI in cui sono state rielette le cariche dirigenziali nazionali, che hanno visto riconfermarsi alla Presidenza Nazionale Mauro Tavarnelli.

Sempre in questo mese l’Ufficio Rapporti con l’Università ha indetto il 1° Concorso Regionale Studente più meritevole del Corso di Laurea in Fisioterapia, con in palio una borsa di studio di Euro 500,00 interamente finanziata dall’AIFI Liguria.

Infine il 2 dicembre u.s. è tenuto il nostro 3° Convegno Regionale Biennale sulla LP, con titolo “Libera professione in fisioterapia: cosa è cambiato e cosa cambierà dopo la L. 24/2017 (Legge Gelli)” che quest’anno ha sperimentato la collaborazione tecnico-scientifica del GTM Accademy con due relazioni di alto livello scientifico dei colleghi Michele Monti e Mattia Bisconti. Anche questo evento è stato interamente gratuito ed accreditato ECM per 100 fisioterapisti associati.

A questo evento abbiamo collegato un Corso FAD da 8 crediti ECM completamente gratuito per i nostri associati liguri, accreditato sia per il 2017 che per il 2018, sempre sul delicato tema della responsabilità professionale.

Non possiamo fare a meno di concludere questa lettera, rischiando di ripeterci piacevolmente come da quattro anni a questa parte, comunicandovi il nostro nuovo record regionale di iscrizioni: il 30 novembre u.s. AIFI Liguria è arrivata a quota 650 iscritti, attestandosi come record storico di iscrizioni dal 1985 ad oggi, confermandoci nuovamente al primo posto tra le Aifi Regionali per numero di iscritti in rapporto alla popolazione regionale totale.

 

Con questo Vi auguro a titolo personale e a nome di tutto il Direttivo Regionale dell’AIFI Liguria i nostri più cari auguri per un sereno Natale e un Felice Anno Nuovo a Voi e ai Vostri Cari.

Lascio ora la parola ai Dirigenti Associativi per i report dei singoli uffici.

Paolo Angelo Basso, Presidente Regionale AIFI Liguria

 

Report Segreteria – Erika Dott.ssa Chiavacci

Collaboratori: Camilla Dott.ssa Dagnino, Vita Dott.ssa Vyshka, Angela Dott.ssa Michelan

 

L’ufficio segreteria in questo anno si è impegnato nell’accogliere tutte le richieste dei nuovi soci e di quelli ordinari. La sede è aperta tutti i Lunedì dalle 17.30 alle 19.00 e inoltre si può contattare il telefono mobile nei giorni di Lunedì e Martedì dalle 9.30 alle 10.30 e il Giovedì dalle 14.00 alle 15.00. Per l’invio  di documenti o richieste scritte si può sempre utilizzare l’indirizzo email segreteria@liguria.aifi.net che viene controllata quotidianamente. Anche quest’anno abbiamo cercato di impegnarci in ambiti sociali e di interesse pubblico per far conoscere l’associazione, infatti siamo riusciti, con una ventina di soci volontari, a partecipare attivamente agli EuropeanParaYouthGames 2017 che si sono svolti a Genova, riscuotendo molto successo e portando l’associazione ad un livello istituzionale nonché sportivo molto alto.

Abbiamo inoltre partecipato insieme a tutto il direttivo regionale al Congresso Nazionale ad Ottobre a Roma e il prossimo Febbraio saremo di nuovo coinvolti in un Congresso Nazionale Straordinario.

Infine anchequest’anno Aifi Liguria ha superato se stessa con più di 650 iscrizioni!

Si comunica che la segreteria rimarrà chiusa dal 25 Dicembre 2017 al 7 Gennaio 2018.

 

Report Tesoreria – Matteo Dott. Gambaro

 

Si chiude un anno molto denso e positivo per l’ufficio tesoreria. Grazie al vostro seguito, la tesoreria ha potuto mantenere un bilancio forte e al contempo supportare l’ufficio formazione con 2 congressi gratuiti per i soci, un corso fad gratuito e un corso residenziale, smarterehab a basso costo.

Ha potuto inoltre promuovere una borsa di studio per lo studente più  meritevole del c.d.l. di fisioterapia  e ha potuto supportare  l’ufficio presidenza nella politica associativa nazionale che ci ha visto sempre più coinvolti.

 

Report Ufficio Libera Professione – Marco Dott. Pinceti

 

Durante quest’anno l’ufficio Libera Professione ha mantenuto la barra a dritta verso gli obiettivi di mandato proponendo migliorie importanti a fisioAIFIapp portandola in 9 regioni d’Italia estendendo contemporaneamente il progetto di collaborazione con i Medici di Medicina Generale a coprire la metà circa del territorio nazionale.
Con l’intento di conoscere la percezione della realtà occupazionale e per poter proporre strategie di indirizzo più mirato, è stata proposta un’indagine sotto forma di sondaggio le cui rilevanze hanno dato significatività e sono state esposte durante l’evento biennale sulla Libera Professione.

 

Report Ufficio Formazione – Nadir Dott. De Chirico

 

Carissime e carissimi associati e colleghi, in prossimità delle Feste di Natale e Fine Anno mi faceva piacere raggiungervi ed augurare a voi e alle vostre famiglie un sereno Natale ed un felice 2018, nella speranza che lo sia stato anche il 2017, nonostante tutto.

Sono trascorsi alcuni mesi da quando, riponendo nuovamente in noi la vostra fiducia , ci avete rieletti come dirigenti associativi.

Desidero quindi ringraziare chi ha creduto in noi e attraverso i propri consigli, la partecipazione, la critica costruttiva ci ha permesso di migliorarci e di essere più utili alla nostra Associazione.

Sono stati mesi d’impegno e intensa attività resosi necessaria per affrontare il nostro Congresso Nazionale, il Convegno L.P e la parte conclusiva della formazione residenziale di questo triennio.

Con rinnovata energia stiamo programmando la proposta formativa per il prossimo triennio, con l’impegno ad aggiornarvi quanto prima rinnovo i miei più sentiti auguri a tutti.

 

Report Ufficio Rapporti con l’ Università – Luca Dott. Francini

 

Nel segno della continuità con quanto svolto negli anni precedenti e con l’intento di avvicinare gli studenti nel loro percorso di formazione, AIFI Liguria nel 2017 ha intensificato gli sforzi anche per quanto riguarda l’ufficio Relazioni con l’Università.
Oltre agli incontri istituzionali legati alla determinazione del fabbisogno formativo, AIFI Liguria ha partecipato a tavoli con il Presidente della Scuola di Medicina, il Prof. Mario Amore e con il Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, il Prof. Angelo Schenone. Al centro di questi incontri la formazione post laurea del fisioterapista e le modalità per migliorarla in qualità didattica ed organizzazione pratica.
La creazione di una borsa di studio destinata allo studente più meritevole che ha conseguito la laurea in Fisioterapia nell’Anno Accademico in corso e la partecipazione riservata al Congresso Regionale del mese di maggio e del congresso sulla Libera Professione, svoltosi recentemente all’Hotel Mediterranée, sono stati la strada percorsa per coinvolgere e far conoscere agli studenti la realtà associativa, scientifica e professionale di quella che sarà, al termine del percorso formativo, la propria attività lavorativa.

Report Ufficio Comunicazione – Simone Dott. Acquapendente

 

Cari associati, mi ritrovo da pochi mesi in veste di dirigente regionale, ereditando così un ufficio gestito in maniera impeccabile in questi ultimi 15 anni dal collega Francesco Nigro.

In questi primi mesi di mandato ho cercato di mantenere gli alti standard a cui eravate abituati, aggiornando costantemente  il sito internet e organizzando moduli e form online semplici ed intuitivi per facilitare le vostre iscrizioni ai corsi e agli eventi offerti da AIFI Liguria.

Giorno dopo giorno cercherò di calarmi sempre più nel ruolo, in modo da offrirvi un servizio efficiente e puntuale.

Auguro a tutti Voi e ai Vostri Cari Buone Feste e un Anno Nuovo ricco di soddisfazioni.