Congresso Libera Professione 2015

Congresso Libera Professione 2015

Il giorno 12 Dicembre 2015, presso il Grand Hotel Mediterranee di Genova Pegli, con il patrocinio di FIMMG Liguria, si è svolta la seconda edizione del Congresso Biennale Libera Professione Aifi Liguria dal titolo:

“Aggiornamenti e attualità nella libera professione”.
Libera professione in fisioterapia: aspetti civilistici, penali e fiscali

20151212_093605

Nello stesso si è discusso di problemi riguardanti la tipologia lavorativa svolta da circa l’80 % degli iscritti ad AIFI Liguria e della maggioranza di iscritti a livello nazionale.

Al Congresso, secondo il programma allegato a fine pagina, hanno partecipato i seguenti relatori:

Relatori Convegno:

Valeria Gennari, Avvocato – Consulente Legale AIFI Liguria

Gabriele Genga, Ragioniere Commercialista – Consulente Fiscale AIFI Liguria

Marco Pinceti, Dottore in Fisioterapia – Responsabile Regionale Libera Professione AIFI Liguria

Paolo Angelo Basso, Dottore in Fisioterapia – Presidente Regionale AIFI Liguria

Fabrizio Buzzi, Agente Generale Italiana Assicurazioni

Partecipano inoltre:

Andrea Appiani, Ingegnere Informatico

Dopo un introduzione del presidente Paolo Basso, Il referente Libera professione, nonchè vicepresidente AIFI Liguria ha esposto lo stato della professione, i progressi fatti negli ultimi anni a livello ligure e nazionale.
Particolare attenzione è stata posta sul protocollo AIFI-FIMMG, il progetto nato in Liguria nel 2013 e portato attualmente avanti dal referente Libera Professione AIFI Liguria, nonché delegato Nazionale per lo stesso, che cerca di mettere in stretto contatto i Fisioterapisti con i Medici di medicina generale in modo da avere un filo diretto per la cura e il seguito del paziente.
E’ stato illustrato ai partecipanti lo stato dell’attivazione a livello Nazionale, regione per regione, nonché l’approvazione a livello della Direzione Nazionale AIFI di un documento quadro comune che rispecchia fedelmente quanto creato in Liguria circa tre anni fa.

Il Dottor Gabriele Genga, commercialista di AIFI Liguria, ha illustrato lo stato dell’arte in termini civilistico-fiscali relativi alla gestione separata INPS che riguarda i liberi professionisti fisioterapisti, le tasse e gli addizionali applicate. Il Dott. Genga ha inoltre illustrato i regimi agevolati, quali quello dei “minimi” e il futuro regime “forfettario”. Si è inoltre discusso delle possibili detrazioni e di come dovrebbe essere “gestita” la dichiarazione dei redditi 740.

 

A seguito del coffe break il presidente Paolo Basso, nonché responsabile giuridico AIFI Liguria, ha parlato degli aspetti giuridici e legali che riguardano sia la professione del fisioterapista che, nello specifico, la tipologia lavorativa della libera professione. L’avvocato Valeria Dott.ssa Gennari ha fornito una serie di puntuali delucidazioni su sentenze e leggi che riguardano il nostro operato professionale, fornendo nel contempo consigli sulla corretta diligenza professionale. In seguito i partecipanti hanno potuto confrontarsi con lei sulle molte questioni giuridiche che riguardano la professione, su cui spesso i professionisti sanitari sono estranei o non aggiornati. E’ stato rinnovato l’invito ad utilizzare correttamente la modulistica fornita dall’associazione in termini di Cartella Clinica Fisioterapica, Consenso Privacy e, soprattutto, consenso informato al trattamento fisioterapico.

20151212_140614

L’intervento successivo è stato tenuto da Fabrizio Buzzi, Agente Generale Italiana Assicurazioni, che ha parlato di Welfare a livello nazionale e delle proposte che attualmente sono presenti sul mercato per potersi assicurare. E’ stata fatta anche una panoramica sull’RC Professionale che Italiana assicurazioni fornisce ad ogni associato: dati sui contenziosi degli ultimi anni, quantità di oneri liquidati e tipologie di coperture che essa fornisce. Sono state poste domande dal pubblico su tecniche specifiche che potrebbero non avere copertura assicurativa e fornite linee guida.

L’ultimo intervento è stato tenuto dal Dottor Pinceti, che ha illustrato il funzionamento dell’App Android FisioAIFIapp, il suo sviluppo e le novità che verranno apportate nella nuova versione. Era presente L’Ingegner Andrea Dott. Appiani, sviluppatore dell’applicazione.


Programma Convegno

 

08.30-09.00

Registrazione partecipanti

09.00-09.15

Apertura convegno e saluto del Presidente AIFI Liguria (P. A. Basso)

09.15-10.00

Libera Professione: attualità e prospettive future tra progetti regionali e nazionali (M. Pinceti)

10.00-10.45

Il Fisioterapista Libero Professionista: aspetti civilistici e fiscali (G. Genga)

10.45-11.00

Coffee Break offerto da AIFI Liguria

11.00-11-45

Il Fisioterapista Libero Professionista: aspetti legali (P. A. Basso, V. Gennari)

11.45-12.00

Assicurazione Professionale: aspetti informativi e gestione di un sinistro (M. Pinceti, F. Buzzi)

11.45-12.15

Previdenza integrativa e Polizza infortuni: aspetti informativi (M. Pinceti, F. Buzzi)

12.15-12.45

Protocollo d’Intesa AIFI-FIMMG: al via la prima “App” targata AIFI Liguria (M. Pinceti, A. Appiani) 12.45-13.15

Tavola rotonda